Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi eu nulla vehicula, sagittis tortor id, fermentum nunc. Donec gravida mi a condimentum rutrum. Praesent aliquet pellentesque nisi.

Comunicati

Domenica 19 settembre, in occasione del secondo appuntamento con i Giorni del Vino 2021, Tenuta la Pineta organizza un suggestivo Picnic Brunch tra filari e olivi, oltre a una giornata di degustazioni e visite alla cantina e alla mostra d’arte del vino a tiratura limitata LA4. Programma della giornata Dalle ore 11:00 alle ore 19:00 si svolgeranno le visite e le degustazioni a orario continuato.I nostri ospiti avranno l’opportunità di visitare la vigna, le sale della fermentazione e della maturazione, nonché di degustare la nostra gamma di etichette al prezzo vantaggioso di euro 5 a persona. A partire dalle ore 13 si terrà il Picnic Brunch tra filari e olivi.I partecipanti

Ci avete contattato in molti per esprimere dubbi sulle condizioni meteo, e anche noi siamo abbiamo avuto qualche preoccupazione per il pranzo di domenica 30 maggio. Tuttavia, dagli ultimi aggiornamenti, pare che avremo un tempo sereno e soleggiato. Pertanto, il pranzo in vigna è confermato così come tutti gli altri eventi offerti da Tenuta la Pineta per Cantine Aperte 2021. Potete leggere il menu dettagliato sulla nostra pagina Facebook. Dobbiamo anche informarvi che i posti per il pranzo sono sold out, ma vi è ancora disponibilità per le visite e le degustazioni sia nella giornata di sabato (dalle ore 15 alle ore 19) sia nella giornata di domenica (dalle

Sabato 29 e domenica 30 Maggio torna finalmente Cantine Aperte. Tenuta la Pineta offre una serie di eventi per arricchire la classica esperienza di degustazione e visita della cantina. Sabato 29 MaggioOre 15,00-19,00 🍷Apertura cantina alle visite guidate e degustazioni.Visita gratuita. Per la degustazione richiesto l’acquisto del calice (euro 5).Ore 16,30 🎨Presentazione della nuova opera di Alessandro Bernardini.Il nuovo progetto, in collaborazione con la nostra Tenuta, porta a un connubio d’eccellenza fra l’arte contemporanea e l’antica opera del vignaiolo. Domenica 30 MaggioOre 10,00-19,00 🍷Apertura cantina alle visite guidate e degustazioni.Visita gratuita. Per la degustazione richiesto l’acquisto del calice (euro 5).Ore 13,00 🍽  🍇Pranzo in vigna con l’enologo.Un pranzo rustico domenicale

Sabato 29 e domenica 30 maggio torna Cantine Aperte, uno degli appuntamenti enogastronomici più attesi dell’anno. L’evento consentirà ai partecipanti di visitare la cantina e degustare i nostri prodotti in sicurezza. Nella giornata di sabato, Tenuta la Pineta accoglierà i visitatori nel pomeriggio, dalle ore 15 alle 19. Mentre, la giornata di domenica sarà a orario continuato, dalle 10 alle 19. La visita è gratuita, mentre per la degustazione si richiede soltanto un contributo di euro 5 per l’acquisto del bicchiere. Inoltre, l'artista Alessandro Bernardini presenterà un suo nuovo progetto in collaborazione con la Tenuta. Questo connubio d’eccellenza fra l’arte contemporanea e l’antica opera del vignaiolo offrirà una declinazione inedita

Tenuta la Pineta ottiene una nuova soddisfazione con il primo concorso del 2021. London Wine Competition ha assegnato tre medaglie d’argento, con un punteggio di 87, alle nostre etichette in gara. I vini premiati sono Il Guido (Chianti Superiore DOCG, 2016), Sasso Bisciaio (Chianti DOCG, 2017) e Bronzante bianco passito IGT (2011). La valutazione di London Wine Competition è affidata a un eterogeneo panel di esperti del settore, che include sommelier e consulenti enologici, ma anche esperti di marketing del vino e buyer internazionali. L’obiettivo di una simile composizione è quello di dare un punteggio poliedrico che tenga conto non solo della qualità gusto-olfattiva dei prodotti, ma anche delle

La prima valutazione di USA Wine Ratings sui campioni dei nostri vini ha assegnato tre medaglie d’argento a Tenuta la pineta. Il grado “silver” è stato ottenuto dal “Bronzante” Passito IGT, così come dai nostri rossi DOCG, Chianti “Sasso Bisciaio” e Chianti Superiore “Il Guido”.Siamo felici di aver ricevuto un riscontro così positivo da parte della giuria Americana, vista anche la ricca metodologia di valutazione messa in atto. Infatti, il panel di USA Wine ratings, oltre a considerare la qualità gusto-olfattiva (tramite degustazione alla cieca), svolge anche valutazioni sui rapporti qualità-prezzo e sullo stile del packaging di ciascun vino. La medaglia viene assegnata soltanto alle etichette che si